Laboratorio di analisi genomica e rispondenza varietale

(accreditato dal Servizio Fitosanitario Regionale)


  Il laboratorio eroga servizi ad enti pubblici e aziende specializzate nella produzione e distribuzione dei prodotti agroalimentari, per quanto attiene la tracciabilità, la sicurezza, la biodiversità, la certificazione di origine.

La dotazione di attrezzature ad elevato contenuto tecnologico, rende fruibili sia attività di routine che applicazioni di ricerca, come la genotipizzazione con marcatori molecolari, mediante elettroforesi capillare e PCR quantitativa, analisi di espressione genica quantitativa mediante PCR Real-Time, tracciabilità di patogeni contaminanti nella catena alimentare. Competenze specifiche permettono studi di espressione di geni che codificano per enzimi di interesse industriale e la gestione di banche di microrganismi.

Numerose le attrezzature ad alta tecnologia.

 

Analizzatore genetico Beckman Coulter CEQ 8000

Il sistema ad 8 capillari consente di analizzare sequenze nucleotidiche, rilevare eterozigosi e mutazioni, identificare alleli, SNP scoring, analisi di microsatelliti, fingerprinting mediante AFLP. Il software rivede e valuta rapidamente la qualità dei dati e personalizza i parametri di analisi, riducendo le possibilità di errore.



Analizzatore genetico
Applied Biosystem AB3130

A differenza del precedente, questo analizzatore genetico a 4 capillari consente di eseguire l'elettroforesi anche in condizioni non denaturanti. I tempi di analisi sono veloci e la qualità dei dati è molto elevata (500 bp in meno di 35 minuti; 1000 pb o più in una singola sequenza di reazione).

 

Sistema Real-Time PCR LightCycler 2.0 Roche Diagnostics

Consente di effettuare la PCR Real-time on line (40-60 minuti). La rilevazione della fluorescenza emessa avviene direttamente nel capillare, su sei canali di lettura. Utilizzando sonde marcate con fluorofori diversi è possibile eseguire multiplex PCR, sia qualitative che quantitative con rilevazione contemporanea di target diversi.

Si possono effettuare analisi di mutazioni e identificazione di specie (analisi di melting), quantificazioni assolute e relative di virus e geni. Sonde FRET (Fluorescence Resonance Energy Transfer) consentono anche l'analisi di melting successiva alla fase di amplificazione. 





Sistema Real-Time PCR LightCycler
® 480 Roche Diagnostics

Questo strumento effettua l'analisi HRM (High Resolution Melting) per la rilevazione di mutazioni genetiche anche a singola base. Presenta velocità d'esecuzione, versatilità d'applicazione ed accuratezza dei risultati: sino a 96 campioni in meno di un'ora. La sensibilità e la riproducibilità dei risultati sono favorite dal sistema Universal ProbeLibrary (UPL), con 90 sonde pre-validate e marcate che riconoscono il 98 % del trascritto del genoma d'interesse, e del ProbeFinder che permette di selezionare velocemente la combinazione ottimale di sonde UPL e primer target specifici per più di 644.000 esperimenti per il trascrittoma.

 

Altre attrezzature

Termociclatori per PCR convenzionale e in gradiente; concentratore centrifugo; biofotometro; apparati elettroforetici; apparato di foto-acquisizione completo di software; minicentrifughe; sistema per il trasferimento su membrana e ibridazione di acidi nucleici e proteine; fornetto per ibridazione; elettroporatore; bilance analitiche e tecniche; frigotermostati; congelatori -80°C e -20°C; cappa chimica.